Sony in questi giorni ha annunciato la rimozione di una feature di PS4, sarebbe della ‘Community’. Venne lanciata nel 2015, permetteva agli utenti di PlayStation Network di accedere all’interno di community ufficiali e non dedicate ai loro videogiochi preferiti, o di restare aggiornati sulle novità delle prossime uscite o aggiornamenti. Purtroppo però, la notizia non sorprende molto gli utenti, vista la scarsa affluenza portò dunque Sony a prendere l’ardua decisione di rimuovere dai vari store l’app apposita circa un anno fa, nel marzo del 2020.

Ecco il comunicato di Sony inviato in un’e-mail agli utenti di PlayStation Network:

Grazie per aver utilizzato la funzione Community sulla tua console PlayStation 4. A partire da aprile 2021, questa funzione non sarà più supportata o disponibile sulla tua console PS4. Tuttavia, sarai comunque in grado di rimanere connesso e goderti le funzioni di messaggistica sulla tua console e su PlayStation App.

La rimozione della funzione di community dovrebbe avvenire con la prossima patch di sistema 8.5. Come detto da Sony, ha anche detto che, gli utenti saranno ancora in grado di restare connessi tra loro tramite la messaggistica, utilizzando anche l’app di PlayStation e i party disponibile su android e IOS. Un colpo basso ed inaspettato per tutte le community attive, che adesso dovranno cercare un’alternativa per mantenere ben saldo il rapporto costruito nel corso di questi sei anni con tutti gli utenti.

È probabile che Sony sostituirà questa funzione con qualcos’altro, ma al momento non sono emerse notizie se non dove hanno espresso che hanno puntato invece a una ristrutturazione della funzione party. La feature sarà rimossa nell’aprile 2021.

PS5, La versione custom con raffreddamento a liquido

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui