Seleziona Pagina

La prima volta sulla Ferrari

La prima volta sulla Ferrari

Guidare una Ferrari | La mia Prima Volta

ferrariSalve, oggi vi parlerò della mia prima volta su una Ferrari. Il 21 settembre 2019 decisi di visitare il museo. Per prima cosa ho passato una mezza giornata girando per il museo e vedendo le bellezze al suo interno. Tra queste i primi motori, le Ferrari e il circuito di FioranoOgni singolo pezzo della pista, deve poter mettere a dura prova il comportamento dinamico dell’auto in modo tale da rendere facile l’individuazione dei problemi di ogni macchina. Da questo momento in poi, voglio che nessuna Ferrari affronti la pista o la produzione di serie senza che abbia superato a pieni voti l’esame Fiorano” ideato e progettato dal suo creatore Enzo Ferrari a oggi.

Ho iniziato ad affascinarmi ancora di più a questo mondo. Subito dopo, al Pit Lane Red Passion, mi diedero un caloroso benvenuto con tutte le informazioni riguardo alle auto disponibili, con i vari tratti, il tempo e i vari pacchetti. Lo Staff veramente simpatico, gentilissimo e disponibile. In tutto ciò decisi di guidare la Ferrari 458 Spider, che posso dire? Salire su una Ferrari… beh, è una bellissima sensazione! E’ una macchina di una qualità veramente elevata…. Vicino a me il driver mi spiegava le funzioni e il modo di guida della ferrari.ferrari

Mentre spiegava già sentivo il brivido della velocità, del motore, di poter guidare una Ferrari! Il sogno di ogni appassionato insomma. Accesi il motore e sentì il suo suono. In seguito, uscito dal pit lane, andai in strada per iniziare a prendere confidenza. Tempo 5/10 minuti ed ero sulla superstrada per accelerare e sentire la 458 nel suo bellissimo suono. Poter correre fino a che mi era possibile, sentire l’adrenalina, la velocità, la gioia del poterla guidare… Una meravigliosa esperienza, una bellissima guida passando per la Casa Ferrari, un test drive nonché un tour del posto.

Maranello poi… Maranello è bellissima, piena di bandiere ovunque, ferrari di tutti i tipi che girano per la città o parcheggiate nei vari punti di test drive. Ho avuto modo di vedere la Galleria Del Vento, cioè una galleria all’interno della quale viene soffiata aria sulla vettura, mentre appositi sensori raccolgono i dati per controllare la resistenza aerodinamica delle varie parti della monoposto. Rientriamo nel Pit Lane in quanto il tempo della guida era terminato. Esco dall’auto con i brividi e l’adrenalina ancora sulla pelle. Entrai nell’ufficio dove andai a ritirare la chiavetta contenente il video e le foto fatte poco prima della partenza ringraziando tutto lo Staff per questa guida e nel portarmi a visitare questi bellissimi posti. Tornerò presto da loro per provare una nuova Ferrari e riprovare lo stesso brivido.

Circa l'autore

Anthony

Ciao, mi chiamo Anthony. Sono un ragazzo di 23 anni, lavoro come crewman presso McDonald's. La mia passione inizia per il mondo della tecnologia sin da bambino insieme alla passione per i motori e di poterne guidare quando mi è possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share This