Seleziona Pagina

Facebook Gaming un app Streaming

Facebook Gaming un app Streaming

Facebook Gaming Streaming

Facebook Gaming: Watch, Play, and Connect - App su Google Play

Facebook sta lanciando un’app di gioco dedicata per affrontare Twitch, YouTube

Facebook da quest’oggi ha integrato una nuova novità ovvero Facebook Gaming. Con questo rafforzerà la sua presenza su internet introducendo lo streaming dei giochi, con il lancio di una nuova app mobile disponibile da oggi. Scaricalo su Play Store e Apple Store che è attesa l’approvazione di Apple.

Secondo il New York Times, Facebook aveva pianificato di rilasciare l’app a giugno, ma ha anticipato il lancio in risposta alla pandemia di COVID-19.

Fidji Simo, capo dell’app di Facebook, ha dichiarato: “Stiamo assistendo a un forte aumento dei giochi durante la quarantena”

Investire nei giochi in generale è diventato una priorità per noi perché vediamo i giochi come una forma di intrattenimento che collega davvero le persone. È l’intrattenimento che non è solo una forma di consumo passivo ma intrattenimento interattivo che unisce le persone.

Facebook ha una vasta comunità di utenti impegnati nei giochi – 700 milioni dei suoi 2,5 miliardi di utenti mensili, secondo la compagnia – e la nuova app si concentrerà sullo streaming e sulla visione del gameplay live.

Le Funzioni

La funzione chiave si chiama “Go Live“, che consente all’utente di eseguire una diretta streaming per dispositivi mobili su Facebook in modo rapido e semplice.
Per ora, Facebook non include annunci nell’app e la monetizzazione è piuttosto limitata. Tuttavia, consente alle persone di guadagnare soldi con le cosiddette “stelle” che consentono ai fan di effettuare pagamenti una tantum.
La società afferma che esplorerà più opzioni di monetizzazione nel tempo. C’è anche la possibilità di poter guadagnare dalle proprie live, seguendo ovviamente dei requisiti:

  • Avere un minimo di 1000 follower
  • Negli ultimi 60 giorni, hai avuto bisogno di 15 000 interazioni con i post.
  • Negli ultimi 60 giorni, dovevi registrare 180 000 minuti di visualizzazione tra tutti i tuoi video.
  • Negli ultimi 60 giorni, devi aver ricevuto 30 000 visualizzazioni da un minuto su video di almeno 3 minuti.

Tuttavia, Twitch e YouTube continuano a dominare il settore. Twitch ha comandato il 61 percento delle ore guardate a dicembre 2019, con YouTube che ha mantenuto un altro 28 percento del mercato. Al quarto posto c’è il Mixer di Microsoft, che ha visto poco meno del tre percento di tutte le ore trascorse a guardare i live streaming.

Circa l'autore

Lorenzo Vignati

Ciao! Sono Lorenzo Vignati. Sono nato nel 1994 a Busto Arsizio (VA) . La mia passione principale è il mondo della tecnologia. Fin dall’infanzia ho avuto un debole per questi “attrezzi” luminosi e con gli schermi. Ho cominciato a diventare autodidatta imparando da solo a creare e gestire dei siti web personali. A tutt’oggi mi piace tenermi aggiornato sull’hi-tech

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share This