Quando è il Amazon Prime Day 2020?

Probabilmente sarà ritardato a causa delle richieste del coronavirus, dicono i rapporti

amazon prime day

Aspettatevi che Amazon Prime Day, noto anche come Black Friday a luglio, venga rinviato a causa del coronavirus.

L’e-commerce ha iniziato la sua vendita estiva annuale nel 2015 come modo per premiare i membri che hanno sottoscritto un abbonamento Prime. La grande vendita si è tenuta ogni anno a luglio.

Ma in base alle note sulla riunione interna acquisite dai media, il consigliere generale della compagnia David Zapolsky afferma che “il Prime Day verrà rinviato ad agosto”. Ed inoltre afferma:

“Sicuramente dovremo promuovere l’evento prima del suo arrivo, e sarebbe difficile farlo ora che non siamo completamente operativi. Nel peggiore dei casi questo impatterebbe per 300 milioni di dollari, con una previsione media di 100 milioni di dollari.”

Le vendite dell’evento Prime Day 2019 tenutosi a metà luglio sono state superiori rispetto alle vendite durante il Black Friday e il Cyber ​​Monday 2018.

Ma mentre il Prime Day dovrebbe essere ritardato, ci potrebbero essere alcuni dispositivi Amazon scontati.

Amazon in genere sconta i dispositivi della gamma Echo e accessori per la casa intelligente durante il Prime Day. I best seller dell’anno scorso includevano Echo Dot ( in offerta a 29,99€) e Fire TV Stick 4K (in offerta oggi a 44,99€), entrambi con un prezzo ribassato.

Per questo la scelta di Amazon è appunto di posticipare il tutto tra uno/due mesi dopo.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui