Ci sono in arrivo tante novità per Alexa, l’assistente vocale di Amazon. Alcune di queste novità erano state presentate un paio di anni fa e verranno rilasciate nelle prossime settimane per tutti gli utenti residenti negli Stati Uniti. Ecco un breve elenco:

Hunches: permetterà ad Alexa di svolgere rapidamente una serie di azioni. Esempio: se dovessimo pronunciare il comando “Buonanotte” ma dimentichiamo le luci di casa accese, Alexa suggerirà di spegnerle. Attivando le azioni automatiche, invece, salterà quest’ultimo passaggio e provvederà a spegnere le luci o ad esempio abbassare le temperatura del termostato in completa autonomia.

Guard Plus:è un nuovo servizio di sicurezza con abbonamento con un costo di 4,99$ al mese che, in assenza del proprietario, permetterà di rilevare dei suoni sospetti all’interno dell’abitazione e riconducibili ad esempio ad un ladro (passi, rottura di vetro, chiusura di una porta). Una volta rilevato ciò, Alexa sarà in grado di compiere automaticamente una serie di azioni:

  1. invio automatico di una notifica di allarme al dispositivo del padrone di casa.
  2. riproduzione di una sirena dagli altoparlanti Echo presenti nell’abitazione.
  3. accensione o spegnimento automatico delle luci di casa per simulare la presenza di qualcuno in casa.
  4. riproduzione del suono di un cane che abbaia dagli altoparlanti Echo dopo la rilevazione di un movimento dalla telecamera esterna
  5. accesso ad una linea di emergenza 24/24 ore e 7/7 giorni attivabile con la propria voce (Alexa, chiama aiuto) e che consente di richiedere rapidamente l’invio di soccorritori, polizia, vigili del fuoco o altro.

Controllo dei consumi: Amazon sta inviando un nuovo pannello di controllo (Energy Dashboard) che permetterà di monitorare e stimare la quantità di energia utilizzata dai dispositivi compatibili collegati ad Alexa. Potrà essere possibile consultare rapidamente sul proprio smartphone grazie all’app dedicata Alexa. Energy Dashbord sarà in grado di interfacciarsi con “Hunches” per aiutare l’utente a risparmiare energia e spegnere automaticamente le luci, il termostato, la TV o altri dispositivi Echo quando l’assistente ritiene che siano state dimenticate accese.

Project Hazel: Razer presenta la maschera smart

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui